Florianopolis, ilha da Magia!

Mi piace visitare posti lontani dalle comuni mete scoprendo anche grazie all’aiuto di internet zone nuove soprattutto estere in cui possa fondermi con le culture locali. Una delle mie mete più entusiasmanti è stata la città di Florianopolis nello stato di Santa Catarina (SC) in Brasile.

floripamateriamapa_tumbDopo aver fatto una ricerca aiutato dalla rete, mi sono imbattuto in questa ridente cittadina posta su di una delle poche isole situate in quella zona del Brasile. Continuando la ricerca, ho potuto poi constatare che risultava anche una delle più ricche città brasiliane, il ché non guastava visto la delinquenza di cui avevo sentito tanto parlare in Brasile e che ho potuto provare sulla pelle visitando anche Rio de Janeiro.

Ma torniamo alla città. Florianopolis, chiamata anche affettuosamente Floripa dai suoi abitanti, come dicevo, è situata su di un isolotto a forma di cono della lunghezza di circa 50 km e larga, sempre all’incirca, una ventina. E’ collegata alla terraferma grazie a due ponti, uno percorribile con le auto, ed il famoso e scenografico Hercilio Luz, ormai in disuso.

Il posto si presenta ricco di attrazioni cominciando dalle spiagge (si dice ne abbia più di cento), tutte diverse tra loro sia per grandezza che per attrazioni: sabbia, scogliere, locali diurni e notturni, ecc. Oltretutto è conosciuta dagli “addetti ai lavori” come uno dei paradisi per surfisti per il vento che colpisce la parte Est dell’isola a causa della sua esposizione sull’Oceano Atlantico.

Panorama "Lagoa da Conceição"

Panorama “Lagoa da Conceição”

Anche nell’isola, come nella maggior parte del Sud America, si possono trovare ottime Churrascarias in cui mangiare grigliate di carne dal sapore eccellente a prezzi davvero modici. Per una cena completa ed abbondante abbiamo speso 5/6 euro (tra i 9 e gli 11 Real) a testa.
A mio avviso, la paricolarità dell’isola di Florianopolis è di avere concentrate tutte in un unico posto una varietà di siti tutti diversi tra loro. Una sorta di microcosmo.
Si possono infatti trovare: un paesaggio collinare al centro dell’isola, una laguna (a Lagoa da Conceição), dune di sabbia, boschi e l’immancabile mare tutte ad una manciata di minuti l’una dall’altra.

Sandboard sulle dune di sabbia

Sandboard sulle dune di sabbia

In ognuno di questi posti è possibile inoltre trovare qualche attività da svolgere. Qualche esempio: nella zona montuosa è possibile praticare deltaplano; sulle dune si possono fittare dei “sandboard” con cui affrontare le lunghe discese di sabbia delle dune cercando di rimanere in piedi fino alla fine come se si facesse snowboard; nella “lagoa” è possibile noleggiare canoe ed imbarcazioni, fare giri in barca o assistere a spettacoli e feste; in mare poi ci sono surfisti o kite surfer. C’è anche la possibilità di fittare i classici Quad con cui cimentarsi da semplici percorsi di qualche ora a veri e propri viaggi di due o tre giorni sempre in sella a questi bestioni. Inoltre passeggiate a cavallo e qualche giretto sui Go-kart del vicino Kartodromo.

Quad

Giro in Quad

Insomma di cose da fare ce ne sono davvero tante come si può vedere.

La Lagoa da Conceição è un ritrovo per tutte le età, per la maggior parte giovani, in cui è possibile trovare ogni sorta di oggetto turistico. Abbiamo visitato curiosi negozietti di braccialetti e collane fatte a mano, vestitini da mare, oggettistica particolare per la casa, e altri souvenir, ed incontrato anche stranieri che hanno fatto dell’isola la loro nuova casa.

Lungomare Florianopolis

Lungomare Florianopolis

Unica nota dolente, almeno per me che amo il caldo 12 mesi l’anno, data la vastità del Brasile, è che al contrario di quanto ci si possa aspettare, Floripa trovandosi a sud non ha un clima perennemente estivo, ma ci sono cambi di stagione che si possono avvicinare ad un ciclo di stagioni Italiane, ma invertito. Ragion per cui se stai pensando di andarci i periodi migliori vanno da Novembre a Maggio.

Altro posto dove è immancabile una visita è Jurerè. Situato sull’estremo nord dell’isola Jurerè è un luogo di villeggiatura per vip non solo brasiliani (abbiamo sentito dire che passano qui le loro vacanze anche alcuni calciatori brasiliani)

Jurerè

Jurerè

ma di tutto il mondo. Zona ricca ed ancora in fermento dal punto di vista costruttivo, Jurerè è colma di enormi ville di lusso ed affacciata su una delle tante e belle spiagge di sabbia bianca dove ci siamo fermati a fare un bagno ed uno spuntino.

Le località da visitare sono: Canasvieiras, Santinho, Daniela. Altri punti turistici sono la Cattedrale Metropolitana, il mercato pubblico con di fianco Largo da Alfandega, e Mirante do Morro da Lagoa che sarebbe il punto panoramico da cui ammirare la laguna. Da alcune spiagge infine c’è la possibilità di avvistare quache balena.

 Se scegliete Florianopolis come meta di viaggio, godetevela fino all’ultimo!

Vista della spiaggia dall'Hotel Costa Norte

Vista della spiaggia dall’Hotel Costa Norte

Pernottamento: Abbiamo soggiornato al Costa Norte, ubicato per l’appunto sulla costa nord dell’isola nella località chiamata Ingleses, in Rua das Gaivotas. Albergo molto carino ed accogliente con personale simpatico e a disposizione che il giorno dopo ci ha confessato che erano anni che non vedevano italiani, per cui il mio pensiero è stato: “Ok, è il posto giusto!” Anche se non molto grande l’albergo offre ogni tipo di confort: una piscina scoperta ed una coperta, idromassaggio all’aperto, palestra, sala giochi e biliardo, oltre al ristorante e la sala colazione. E’ situato praticamente sulla spiaggia. Naturalmente sia questa zona come le altre, compresa la città di Florianopolis, è piena di alberghi ma soprattutto “pousadas” strutture confortevoli e caratteristiche in cui “solitamente” si risparmia qualcosina.

Mangiare: La Churrascaria Floripana situato sul lungomare è il ristorante che ricordiamo con più affetto, anche se abbiamo saputo che ora è un sushi bar.
Dato gli innumerevoli ristorantini in cui rifocillarsi durante le visite, comunque, non c’è davvero pericolo di rimanere digiuni, e dovunque andiate ricordatevi di gustare l’imperdibile Rodizio de Camarão (frittura di gamberi) servito in più salse!

Lo stato di Santa Catarina, grazie ai suoi straordinari paesaggi, è stata annoverata tra le bellezze patrimonio dell’umanità.
Spero di essere stato esaustivo nel descrivere questa meravigliosa isola rinominata l’Isola della Magia ed un motivo ci sarà!

Per chi desidera maggiori informazioni o latre info puo contattarmi!

Per chi, invece, volesse dare un’occhiata alle possibilità di fitto appartamenti, Pousadas o alberghi può consultare:

www.pousadasdefloripa.com.br
www.agoda.it

Annunci

Scrivi un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...